La foresta dei libri a Berlino

novembre 6, 2012 • Storie da Raccontare • Views: 2552

Tempo fa avevamo parlato di un’interessante iniziativa che prevedeva l’installazione di mini biblioteche nei luoghi più frequentati dalle persone, ovvero le fermate dei bus e le stazioni ferroviarie. Da poco siamo venuti a conoscenza di un altro progetto realizzato a Berlino nel 2006: si chiama la foresta dei libri ed è stato promosso dalla BauFachFrau nell’ambito del BookCrossing book swap club con lo scopo di portare libri gratuiti negli spazi pubblici delle città.

In che cosa consiste il progetto? Si tratta di per sè di un’idea molto semplice: in una via di Berlino (Prenzlauer Berg) sono stati installati dei chioschi in legno per lo “scambio dei libri” e le persone sono invitate a donare un libro e/o a prenderne uno tra quelli presenti.

Il nome “foresta dei libri” deriva dall’aspetto dei chioschi che sono stati ricavati da tronchi d’albero caduti. I chioschi sarebbero dovuti essere eliminati a giugno del 2008, ma il successo riscontrato li ha graziati e sono tutt’oggi ampiamente utilizzati dalla popolazione. Questa sì che è una bella notizia!

Per saperne di più:

pessimomediocrecarinobuonoottimo (3 voto/i, media: 4,33 su 5)

Tags:

2 risposte a La foresta dei libri a Berlino

  1. Romina Tamerici ha detto:

    Una bellissima iniziativa! Delle biblioteche che si affidano al senso di civiltà della gente.

    • Imbrattacarte ha detto:

      Iniziative sicuramente da promuovere: forse si riuscirebbe ad aumentare anche qui in Italia una maggiore senso civico! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *