Blocco dello scrittore? Ecco un consiglio

febbraio 28, 2016 • featured, Pillole di scrittura creativa • Views: 1161

Photo: Anne Davis 773

Un consiglio da Chris Guillebeau: da provare!

Think back to the last thing you learned. Was it in a book? From a talk you heard or conversation you had? Whatever it was, share it. Tell that story in your own way.

Even if you don’t end up keeping what you’ve written, this practice can lead you on to the next thing. When you’re not sure what to write, start with the last thing you learned.

Pensa all’ultima cosa che hai imparato. L’hai trovata in un libro? E’ emersa da una conversazione che hai sentito o che hai avuto? Di qualunque cosa si trattasse, condivividila. Racconta quella storia a modo tuo.

Anche se finirai per non tenere quello che hai scritto, questa pratica può condurti al prossimo passo. Quando non sei sicuro di cosa scrivere, inizia con l’ultima cosa che hai imparato.

pessimomediocrecarinobuonoottimo (2 voto/i, media: 4,50 su 5)




Tags: ,

2 risposte a Blocco dello scrittore? Ecco un consiglio

  1. Lisa ha detto:

    Questo è un ottimo consiglio, che non avevo mai sentito.
    L’ultima cosa che ho imparato? Non ricordo… stiamo parlando di scrittura, o in generale?
    Dovrò rifletterci. Però so che sarà utile, anche solo l’essere costretta a pensarci mi aiuterà a superare il blocco. Almeno spero!

    • Imbrattacarte ha detto:

      Ciao Lisa, pensiamo si tratti di lezioni di vita quindi tutto fa brodo! Probabilmente l’aiuto che offre questo esercizio è fornirci del materiale conosciuto su cui scrivere, per cui salta una delle prime scuse di cui si nutre il blocco ovvero “non so cosa scrivere”. E poi si sa che le idee sono come le ciliegie: una tira l’altra… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *