Inventare il mondo – Ferruccio Parazzoli

Agosto 13, 2010 • Recensioni Libri • Views: 2442

Voto della cricca: 4/5 (max 5)

Recensione Inventare il mondo di Ferruccio ParazzoliGaleotto fu il titolo e chi lo scrisse: quando si tratta di inventare mondi l’imbrattacarte doc non si tira mai indietro! E così sembrava invitarci il libro di Ferruccio Parazzoli, Inventare il mondo, dal suo bel ripiano in libreria.

Il sottotitolo recita “Teoria e pratica del racconto”, ma più che un manuale di scrittura, come si legge anche nella quarta di copertina, il libro si presenta come un contro-manuale, un anti-manuale che esplora il limite tra arte e realtà.

L’autore rispolvera i grandi maestri della letteratura, da Dostoevskij a Kafka, da Joyce a Hemingway, e ne analizza l’estro creativo capace di catturare il lettore nelle maglie di realtà inventate su misura.

Che cosa ci è piaciuto del libro? Innanzitutto il fatto che, pur rivolgendosi a chi ama scrivere, non vuole insegnare come si scrive, ma mettere in guardia il giovane scrittore, costringerlo a fermarsi a riflettere sull’arte in cui vorrebbe cimentarsi.

Fare lo scrittore significa impegnarsi seriamente sia da un punto di vista artistico sia professionale. Le due cose non sono separate. Può avvenire, ma solo per disgrazia.
La scrittura è il mezzo che uso, i lettori mi crederanno se riuscirò a dar loro l’illusione. Attraverso che cosa? Attraverso la scrittura. Non ho altro mezzo.

Parazzoli ci avverte: non ci sono trucchi, non possiamo ingannare i nostri lettori. Dobbiamo essere bravi a inventare i nostri mondi e a renderli credibili. E non abbiamo altri mezzi se non la scrittura. Ecco cosa significa, veramente, essere scrittori.

Inventare il mondo è un libro ricco di citazioni e spunti di riflessione che consigliamo a tutti gli scrittori in erba perché troppi falsi miti continuano a prosperare intorno alla figura dello scrittore e al mestiere di scrivere.

Proviamo a eliminarli, una volta per tutte.

La vita si nasconde, i fatti si nascondono, tutto si nasconde. Perché, dietro che cosa? Dietro la normalità, dietro la banalità, dietro la quotidianità, ma è proprio dietro questi nascondigli che noi dobbiamo andare a scovare quello che sarà il nostro nucleo narrativo.

Ti consigliamo il libro se:

  • sei curioso di conoscere meglio il mondo della letteratura e della scrittura
  • vuoi saperne di più sull’arte di scrivere e sul ruolo dello scrittore

Ti sconsigliamo il libro se:

  • stai cercando un manuale di scrittura

Inventare il mondo – Teoria e pratica del racconto, Ferruccio Parazzoli – Ed. Garzanti, 2009 | Prezzo di copertina: € 14.00

Da sapere:

Dove acquistarlo:
Inventare il mondo. Teoria e pratica del racconto – Ferruccio Parazzoli – Amazon.it

[ratings]




Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *